Menu

Euro Stampaggi - Storia
Euro Stampaggi - Storia Italiano
Euro Stampaggi - Storia
Euro Stampaggi - Storia Italiano
Storia 023
Storia 023 Italiano

La nostra storia

Una scommessa sulla bellezza. Iniziata 35 anni fa

La storia di Euro Stampaggi ha inizio nel 1979, grazie all’intraprendenza di Silvio Cortigiani e Giuliano Simonelli. I due soci intuiscono che il mercato della moda richiederà una qualità e una specializzazione sempre maggiori e identificano nello stampaggio a caldo la tecnologia che meglio può soddisfare tali esigenze.
Il mercato premia subito la scelta: gli anni 80 registrano infatti una crescita costante di produzione e successo commerciale, che porta al grande cambiamento degli anni 90, in cui Euro Stampaggi passa da realtà artigianale di grandi dimensioni a vera e propria realtà industriale.


Una evoluzione che si consolida nei primi anni del 2000, quando crescono ulteriormente personale e macchinari e la struttura operativa viene ampliata a 3.000 mq2. La crescita organizzativa e l’attenzione alle procedure di controllo qualità consentono a Euro Stampaggi di ottenere, già nel dicembre 2004, la certificazione UNI EN ISO 9001.


Nel 2008 l’azienda incrementa la propria struttura produttiva con un reparto di microfusione a cera persa ed un innovativo impianto di decapaggio a basso impatto ambientale.
Grazie al continuo aggiornamento delle tecnologie produttive, all’acquisizione di nuove competenze e alla partecipazione societaria in 3 importanti aziende del settore, Euro Stampaggi consolida la propria posizione nel mercato degli accessori metallici come produttore di riferimento per le principali griffe internazionali dell’alta moda.


Oggi una struttura produttiva tecnologicamente avanzata e una moderna area logistica affiancano uffici commerciali e amministrativi su una superficie operativa che supera i 4000 mq2. La stessa filosofia orientata alla qualità e al servizio che ha ispirato la nascita di Euro Stampaggi e accompagnato la sua crescita, guida oggi l’impresa sulla strada del miglioramento continuo, verso il futuro.